Indovinelli per bambini sugli animali. Enigmi così non li avete mai letti.

Perché cercate degli indovinelli per bambini sugli animali? Penserete: che domanda del piffero! Ve ne faccio un’altra: Come mai state cercando i classici indovinelli sugli animali? Sento ciò che vi frulla nella testa: “Ecco ci risiamo. Ma questo da dove è uscito?”. Un attimo. Capisco il vostro primo pensiero. C’è però un motivo se vi faccio queste domande. Mettetevi comodi perché ora arriva anche la terza: Invece, perché non cercare degli indovinelli in rima che facciano giocare? Divertire? Incuriosire e scoprire qualcosa sul fantastico mondo degli animali? Se vi siete fatti la terza domanda siete sbarcati nel posto giusto. Infatti credo che ciò che leggerete da qui in poi sia unico. Scoprirete indovinelli sugli animali del bosco e dei mari. Indovinelli sugli animali della savana e della fattoria. Però non è finita qui. Cosa significa questo? Rimanete qui e lo vedrete con i vostri occhi.

Non voglio annoiarvi sul perché l’indovinello sia importante per un bambino. Il Web è pieno di articoli che ne parlano. Non ci tengo neanche a sostituirmi a Wikipedia nel parlare delle origini degli enigmi. Dunque andiamo al sodo.

insegna a tuo figlio qualcosa sul mondo degli animali con questi divertenti indovinelli per bambini

I bambini si divertiranno con questi indovinelli in rima?

Spero proprio di sì. La foto qui sopra vi da un’idea di quello che vi sto per descrivere. Quindi, per quale motivo i vostri figli passeranno un bel pomeriggio in allegria? Ve lo riassumo qui in breve. Un po’ di pazienza, nel dettaglio ci andiamo dopo.

Prima di tutto questi quiz sugli animali non sono banali. Gli indovinelli sono in rima e non sono le solite due righe. Inoltre sono semplici come dovrebbero essere tutti gli indovinelli per bambini.

Il secondo motivo è l’immagine degli animali. Foto che abbiamo trasformato in disegni coloratissimi.

La terza ragione è il gioco nel gioco. Mi spiego meglio. Dietro ogni immagine c’è una penitenza che i bambini devono fare.

Infine i bambini imparano qualcosa sugli animali. Direi una cosa non da poco. Piccole cose che possono ricordare con facilità. Per esempio quello che mangiano, oppure dove vivono. Curiosità, i loro colori, per non dire i loro versi.

Cosa vogliamo farvi leggere?

Indovinelli sugli animali naturalmente. Come ho scritto prima, vi farò leggere rime sugli animali del bosco, della foresta, animali della fattoria. Vi mostrerò delle rime che parlano di pesci, di mammiferi, di animali della savana e anche di uccelli. Però dovete fare attenzione ad una cosa. Infatti non tutti gli indovinelli sono nella loro versione integrale. Perché ciò? Semplicemente perché non voglio svelare tutto il gioco. Mi piace farvi soffrire un po’.

Diamo una sbirciata ad un indovinello

1

l’Aquila Reale

Volo alta in cielo,

non sono un aereo.

Non ho piedi palmati,

i miei artigli sono affilati.

Ho piume e non capelli,

sono il re degli uccelli.

La mia vista è molto sviluppata,

ai rami mi tengo aggrappata.

È a forma di uncino il mio becco,

se voglio catturo ogni animaletto:

Da rospi a serpenti,

piccole volpi o altri uccelli.

Se ho una femmina al mio fianco,

fedele a lei rimango.

Una volta mia moglie mi ha sentito dire:

“di donne ne vorrei avere di più”

in ospedale sono finito perché dal nido mi ha buttato giù.

Vi piace? Credo di si. Come avete notato è in rima. Non mi sembra che sia banale soprattutto se rileggete il finale. Cosa insegna questo indovinello ai vostri figli? Ad esempio che l’aquila ha il becco ad uncino. Inoltre dà ai bambini un’idea di ciò che mangia. Infine che l’aquila rimane con la sua compagna per tutta la vita.

Ecco come si presenta l’indovinello, la foto ed il gioco

Guardiamo insieme un altro indovinello

2

il Panda

Sono un orso davvero speciale,

il bambù è il mio pasto principale.

Me lo porto alla bocca con la mano,

in letargo io non vado.

In Cina vivo,

sono un bel pigro.

Tutto il giorno dormirei,

solo per mangiare mi alzerei.

Bianca e nera è la mia pelliccia,

non sono magrolino, ho un po’ di ciccia.

Ho dei cerchi neri attorno agli occhi,

sono tra i più graziosi orsacchiotti.

Bianco bianco è il mio sederone,

ho il quinto dito che assomiglia al tuo pollicione.

Sono nere le zampe,

calci di Kung Fu potrei tirare con le gambe.

Chi sono per te?

Se non indovini ti faccio un occhio nero come me.

Come funziona il nostro gioco?

Tra poco vedremo gli altri indovinelli per bambini sugli animali. Ora però, vi do una breve descrizione di come potete usarli. Prima di tutto scegliete quelli che volete fare.  Dopodiché prendete le immagini e mettetele in giro per la casa o in giardino. Mi raccomando devono essere in bella vista. Ora non dovete fare altro che leggere le rime. Vedrete così i bambini che partiranno come razzi alla ricerca dell’animale.

Arrivano alla foto giusta? Allora devono fare il gioco descritto sul retro.

Se non hanno indovinato? Pagheranno la penitenza dell’animale che hanno preso.

Comunque non preoccupatevi perché ci sono le istruzioni. Inoltre, se avete fantasia, li potete usare come ne avete voglia. Se volete, anzi ve lo consigliamo, fatelo a squadre. In questo modo sarà il team che non indovina a pagare pegno.

Quasi dimenticavo di dirvi che il gioco è così semplice che si può usare anche in viaggio. Siete in macchina e state andando in vacanza? I figli sono annoiati? Oppure stanno facendo i matti e volete calmarli? Fidatevi, è un buon modo di passare il tempo. Leggete loro questi divertenti indovinelli in rima.

Indovinelli per Bambini sugli Animali del Bosco

Fino a qui vi ho mostrato due indovinelli in rima completi. Questo significa che avete letto tutte le rime, dall’inizio alla fine, dell’Aquila e del Panda. Invece ora voglio farvi leggere alcune parti di alcuni indovinelli sugli animali del bosco. Perché solo dei pezzi? La risposta è semplice. Il mio compito è di darvi un’idea del perché questi indovinelli sono divertenti ed unici. Quindi non voglio rovinarvi la sorpresa.

  • Sono bella pelosetta e anche un po’ furbetta. La mia tana è un buco non troppo profondo, quando sento i cani da caccia è lì che mi nascondo. Da loro non mi faccio beccare e neanche dal cacciatore che mi vuole sparare. A volte però faccio un po’ di casino, mi perdo e mi ritrovo davanti al suo mirino.

La risposta di questo indovinello è la Volpe.

  • Non mi puoi addomesticare, nei boschi devo stare. Dai cacciatori scappo, qualsiasi cosa mi pappo. Di giorno riposo nella tana, è di notte che esco di casa. Con il mio eccellente fiuto ti potrei seguire, fortuna per te che la sera te ne vai a dormire.

La soluzione è il Cinghiale.

Altri due animali che vivono nel bosco

  • Non vivo con i pastori, faccio parte della famiglia dei roditori. La mia coda è larga e piatta, è una particolarità della mia razza. Tempo fa mi cacciavano per la mia calda pelliccia, scappavo di qua e di la, uffa che pizza!

Il Castoro è la risposta di questo indovinello sugli animali del bosco.

  • Ho ali per volare, sono un uccello particolare. Agli alberi faccio toc toc in continuazione, fino a scavare la mia abitazione. Solo io posso, il mio soprannome è rosso. Vuoi anche tu il toc toc? Se ti va alla tua testa vengo a bussare, meglio di no o il tuo cervello vedrai scappare!

Chi è questo animale del bosco? La risposta è il Picchio Rosso.

Mi raccomando, ricordatevi che questi indovinelli in rima per bambini non sono completi. Quindi se li leggete così come sono, vostro figlio non so se riuscirà a dare la soluzione. Solo scaricando i file potrete leggere la versione integrale.

Facciamo un passo indietro

Non è che vi siete chiesti: Ma cos’è questo sito internet? Spendiamo due parole su di noi. In breve, scriviamo cacce al tesoro per bambini e adulti. Anche Escape Room. Già pronte per essere usate. Sono suddivise per età e per location. Ovvero casa, giardino o tra casa e giardino. Ne abbiamo tante e tutte divertenti. Per il compleanno, feste, halloween, natale e anche per pasqua. Qui sotto trovate alcuni link per guardarne alcune.

  1. Indovinelli per bambini 5-10 anni
  2. Caccia al tesoro con mappa
  3. Giochi da fare all’aria aperta
  4. Per i più grandi
  5. Al Parco Giochi
  6. Tutte le nostre proposte

Torniamo a leggere gli indovinelli sugli animali

3

il Gorilla

Vivo con il mio branco,

di mangiare non sono mai stanco.

Non ho l’aspetto grazioso

ma sono forte e muscoloso.

La mia pelliccia è nera,

mangio foglie e frutta, anche la pera.

Se trovo formiche e vermicelli

mi mangio anche quelli.

Assomiglio a te in più di una cosa,

se mi fanno foto mi metto in posa.

Vivo nella foresta,

abbiamo quasi la stessa testa.

Un po’ meno di te sono intelligente,

difendo dal pericolo ogni mio parente.

Mi metto seduto come te,

anzi, meglio dire che tu ti siedi come me.

Come le tue sono le mie braccia,

sono simili mani e faccia.

Come te mi posso mettere in piedi,

anche se a quattro zampe spesso mi vedi.

Non pensare subito al papà, allo zio o al nonno,

anche se russano come me nel sonno.

Va bene, va bene, non siamo proprio uguali,

io sono più peloso,

sono rimasto nel mondo degli animali.

Indovinelli sugli animali che vivono nei mari

Tra i tanti indovinelli che ho inserito nel gioco ci sono anche i pesci ed i mammiferi. Infatti troverete i più comuni come lo Squalo Bianco, la Balena, il Delfino, la Manta, lo Squalo Tigre, l’Orca e tanti altri. Vediamo se riesco ad incuriosirvi con alcune rime di questi indovinelli per bambini sugli animali. Non tutte però.

I seguenti indovinelli in rima non sono completi. Voglio solo portare a galla la vostra curiosità.

  • Mi chiamo come quella persona che sulla testa ha i serpenti, ma si dai, quella che ne ha più di venti. Non ho molto cervello, ma cerco di usarlo al meglio. Fai la stessa cosa con il tuo! Ho detto che assomiglio ad un ombrello, mi raccomando, se piove, non mettermi come cappello.

La Medusa è la risposta.

  • Catturarmi non è facile, sono veloce e agile. Non ci credi e vuoi fare una gara? Devi venire nella mia casa. Mi fermano solo le reti da pesca o se mi metti il pranzo su un’esca. Scappo di corsa da chi mi vuole mangiare, gli dico: “ciao ciao, qualcun altro vatti a pappare”.

La soluzione è il Tonno Pinna Gialla.

  • Dall’alto sembro un telo, mi muovo in acqua come un tappeto. Su di me non ti puoi sedere, nelle acque calde mi puoi vedere. Mangio plancton, vuoi sapere cos’è? Piccoli esseri viventi che non fanno per te.

La risposta a queste rime è la Manta.

Lo Squalo Bianco:
  • Sono un grosso pesciolone, ho lo sguardo da cattivone. Sono una star della TV, vivo da solo e non in tribù. Vivo in acqua salata, non deve essere calda, ma neanche ghiacciata. Altrimenti mi si gela il pisellino, scusate, volevo dire dentino.

Datemi il vostro parere. Vi sembrano divertenti?

Ora scopriamo un altro indovinello

4

l’Anguilla

Posso sembrare un serpente

ma io non sono terrestre.

Non pensare subito ad un alieno,

significa che non mi vedi sul terreno.

Io non posso strisciare,

vivo nei laghi, fiumi e nel mare.

Ti scivolo dalle mani,

mi nascondo se vedo gli umani.

Non sono velenosa se mordo,

ma faccio male allo stesso modo.

Ho piccoli denti,

 i miei figli appena nati sono trasparenti.

Da adulto diventa scuro il colore,

sono un buon pasto per il mio predatore.

Di me vengono a caccia,

la mia carne dà energia perché è molto grassa.

Non sono cicciottella,

se mi afferri vado qua, là, su e giù come una birbantella.

Avete letto questo indovinello per bambini sugli animali? Guardate la penitenza. Tutte le mamme saranno contente. I vostri figli dovranno mettere in ordine la casa. Fateli andare a destra e sinistra a vostro piacimento.

Ecco come si presenta il gioco da scaricare

Come dite? Avete fretta di comperare questo gioco? Se è così andate a questa pagina. Altrimenti cercate di avere pazienza perché vi devo mostrare quello che trovate nei file. Per prima cosa gli indovinelli sugli animali sono in formato A5. Vi chiedete il perché? Ho pensato di farvi risparmiare l’inchiostro della stampante. La stessa cosa vale per le foto e le penitenze per i bambini. Per non annoiarvi, guardate qui in basso.

Avete già capito tutto? Non dovete fare altro che ritagliare gli indovinelli in rima. Fare la stessa cosa con le penitenze per i bambini. Piegare le foto degli animali ed il gioco è pronto.

Ma c’è di più. Infatti si può dire che questa sia una Caccia all’Animale giusto? Quindi, se volete, potete trasformarla in una caccia al tesoro. Se questa è la vostra intenzione, alla fine del gioco, usate la pagina qui sotto. Dove metterla? Potete consegnarla a mano oppure nasconderla vicino l’ultima foto dell’animale che userete.

pagina da far trovare nel gioco sugli indovinelli per bambini sugli animali

Qualcuno di voi ha ancora dei dubbi?

Vediamo se riesco a convincervi con altri indovinelli in rima sugli animali.

  • In fattoria vivo, di semi, insetti e granturco mi cibo. Non ho denti e non mi ritengono la più intelligente tra gli esseri viventi. Ho una cosa strana sulla testa, vi ho sentito chiamarla cresta. Ora dimmi, chi sono? Se indovini, un uovo ti dono.

La risposta a questo indovinello sugli animali della fattoria è la Gallina.

  • Sotto terra vive la mia grande famiglia, di una regina sono la figlia. Siamo tantissimi lì sotto, riporto a casa qualsiasi cosa, dall’erbetta al biscotto.

Chi è? La soluzione è la Formica Operaia.

  • Non ho poteri soprannaturali, ma i miei sensi sono molto sviluppati. Ho artigli per arrampicarmi, li uso anche per graffiarti. Dicono che porto sfortuna se sono nero, io non ci credo, tu pensi che sia vero?

Il Gatto.

  • Non sono molto grazioso, soprattutto se sono velenoso. Se le api fanno bzzzzzz, bzzzzzz, io faccio pssssss, pssssss. Non è perché sto facendo la pipì, il mio verso è proprio così.

Chi fa psss? Il Serpente è la soluzione.

 il Pappagallo:

Non vivo in mare o nel fiume, ho tante piume. Sono intelligente, imito i suoni della gente. Se apro la bocca mi puoi credere, le parole posso ripetere.

Leggete un altro indovinello in rima in versione integrale

5

la Tigre

Vivo nella foresta o bosco,

sono un felino tosto.

Anche se mi trovi graziosa,

non accarezzarmi, sono pericolosa.

Sono un predatore perfetto,

anche il minimo rumore sento.

Vedo anche nell’oscurità,

mi muovo sempre con agilità.

Occhi color verde, oro o azzurro,

sulla preda mi tuffo.

Con i miei artigli il pranzo acciuffo,

con altri della mia specie mi azzuffo.

I miei colori fanno invidia a tutti,

animali belli e brutti.

Bianco, nero e arancione,

mi aiutano a nascondermi tra la vegetazione.

Sono a rischio estinzione,

per questo ho bisogno di protezione.

Chiedi in casa se puoi adottarmi,

nel tuo letto puoi ospitarmi?

indovinello sugli animali con risposta la tigre leggi l'indovinello e cerca l'animale

100 Indovinelli per Bambini sugli Animali divisi in Capitoli

Li ho divisi in 4 gruppi. Ognuno di questi è composto da 25 indovinelli. Tutti diversi tra loro. Naturalmente ci sono anche le foto degli animali ed il gioco collegato. Tra l’altro questo gioco potete anche chiamarlo penitenza.

In ogni gruppo trovate di tutto un po’. Rime su insetti, sugli animali del bosco, su mammiferi e su pesci. Indovinelli sugli animali della fattoria e della savana. Sugli animali della foresta e così via.

Volete sapere quali animali ci sono in ciascun capitolo? Allora cliccate sulle immagini qui sotto e avrete i vari elenchi.

Vi parlo delle penitenze per bambini

Direi che avete ragione. Vi ho mostrato diversi indovinelli per bambini sugli animali ma nulla sulle penitenze. A parte quelle scritte sulle immagini. Siete proprio curiosi vero? Prima di tutto dovete sapere che si trovano sul retro delle foto. Inoltre che sono tutte in rima. Infine che ogni gioco è divertente. Infatti in molte penitenze anche gli adulti sono coinvolti. Vi chiedete perché? Mi sembra ovvio. Qual divertimento più grande di giocare con i propri figli. I bambini non aspettano altro.

La mia memoria comincia a fare cilecca. Neanche vi ho detto che anche le penitenze insegnano ai bambini qualcosa. Che cosa? La risposta è i versi degli animali. Senza perdere troppo tempo ne leggiamo qualcuno insieme.

Penitenza dell’indovinello in rima – Il Cavallo

Verso: il cavallo “Nitrisce”

Suono: Hiii Hiii

Gioco

Uno degli animali più belli in natura,

sai fare i versi di questa magnifica creatura?

Fai Brrr Brrr come il cavallo che sbuffa

Salta e dì: uffa!

Ora fai clip clop clip clop come il cavallo che passeggia,

Fai Hiii Hiii come quando festeggia.

Fai Clippete Clippete e corri sul posto,

fallo veloce come il cavallo al galoppo.

Ora scuoti la testa ed anche il culetto,

vai in alto con un saltello

e… trasformati in asinello.

Fai ih-ooh ih-ooh

Fai ih-ooh ih-ooh ancora per un po’.

Penitenza per bambini dell’indovinello in rima – La Rana

Verso: la rana “gracida”

Suono: cra cra

Gioco

Lei fa balzi, non cammina.

Gonfia le guance della tua bella faccina e…

mettiti per terra e salta un po’ qua e un po’ là,

ad ogni salto fai cra cra.

Dopo ogni balzo guarda a destra e sinistra

e se c’è una persona in vista…

un bacio fatti dare,

in principe o principessa ti riuscirà a trasformare?

Gioco dell’indovinello sugli animali della foresta – il Coccodrillo

Gioco

Il coccodrillo come fa?

Boh, chi lo sa!

Allora facciamo altro:

fai un salto,

Tieni pronta la bocca,

perché fare il verso degli animali ora ti tocca:

come fa l’asinello? (Ih-ooh ih-ooh)

Fai il verso del serpentello. (Sssss Sssss)

Il topo lo sai fare? (Squit squit)

La pecora sai imitare? (Beee Beee)

Della mucca fai il verso, (Muu Muuuu)

piangi come il cane che si è perso. (Yu Yuuuuu)

Fai la rana e salta, (Cra Cra)

come il gallo canta. (Cicchirichì)

Gioco dell’indovinello per bambini sugli animali – La Tigre

Verso: la tigre “ruggisce”

Suono: roar roar

Gioco

La tigre vive in Asia,

dove ora faremo tappa.

Insieme ad altri animali vive lì,

i loro versi faremo qui.

Mettiti a quattro zampe e…

Ulula huuu Ahuuu come il lupacchiotto.

Grattati ascella e testa e…

fai hu hu hu come lo scimmiotto.

Scodinzola, graffia e…

come la tigre roar roar ruggisci,

braccio vicino al naso e…

 come l’elefante baa baa barrisci.

Batti le mani e…

fai ough ough come una foca,

bocca aperta e…

fai ooaarggghhh come mamma orsa.

Fuori e dentro la lingua e…

Come il serpente fai psss psss,

Apri le braccia e…

Come la zanzara vola via zzzz zzzz.

Penitenza dell’Aquila Reale

Verso: l’aquila “grida” o “stride”

Suono: simile a yaeeeeh yaeeeeh

Gioco

Hai mai visto un’aquila volare?

È maestosa con la sua grande apertura alare.

Non fare una strana faccia

e apri le tue braccia.

Muovile come se stessi volando,

non correre, stiamo solo giocando.

Ora arriva il bello! Fallo con un libro in testa,

portalo da qui a lì e posalo su un tavolo o una cesta.

Ricomincia da capo se ti cade,

non tenere il libro con le mani perché non vale.

Penitenza per bambini dell’indovinello in rima – Il Gorilla

Verso: il gorilla “urla”

Suono: oaaahh oaaahh

Gioco

I gorilla sono intelligenti quasi come noi,

prendi una matita, forchetta, pennarello, cucchiaio e poi…

Su un solo piede stai in equilibrio,

metti una matita su un dito.

(o due dita per i bambini più piccoli)

Aggiungi la forchetta,

per qualche secondo stai lì e aspetta.

Metti sul dito anche il pennarello e il cucchiaio,

se cadono non è un grosso guaio.

Ogni volta che qualcosa cadrà,

un buffetto sul sedere qualcuno ti darà.

Penitenza per bambini – Il Panda

Gioco

Chiudi gli occhi e… fatti truccare,

la tua faccia come quella del panda dovrà assomigliare.

Gli amici sono pronti con i pennarelli?

Sono proprio dei bei monelli.

Mi spiace, ma un adulto lo farà,

farina, trucchi o altro di non irritante userà.

Direi che ci siamo. Vi ho fatto leggere tanti indovinelli per bambini sugli animali. Insieme ad essi vi ho mostrato le penitenze o giochi che dir si voglia. Vi ho fatto vedere le foto colorate degli animali. Come dite? Volete di più? Va bene, uno sconto vi può interessare?

Per voi ecco un Coupon

Se siete arrivati fino in fondo vi meritate un Coupon. Un codice sconto di 4€ per l’acquisto di questi indovinelli per bambini sugli animali.

Inserite la parola animals nella pagina del checkout e vi verrà applicato lo sconto.

E per finire ecco altri indovinelli per bambini sugli animali del bosco

6

il Ragno

Ho otto zampette,

c’è chi simile a me salta come delle caprette.

Al soffitto mi posso attaccare,

fili mi piace intrecciare.

In questo modo le prede catturo,

cammino anche sul muro.

Di solito sono otto i miei occhi,

senti un po’ di peli se mi tocchi.

Per fortuna non sono gigante,

perché possono essere velenose le mie piccole zanne.

C’è chi sulla coda ha un pungiglione,

non sono l’ape o il calabrone.

Hanno dato un mio nome ad un ballo,

si chiama Tarantella, perché se ti mordo fai un salto.

Qualcuno dice che porto fortuna,

allora perché di me tutti hanno paura?

Tu dirai: “Cavolo, per forza, sei velenoso!”

E io ti dico: “Ma non tutti lo sono”.

Io mordo chi con me non fa il grazioso.

Quindi non mi schiacciare

o una di queste mattine ti vengo a svegliare.

Leggiamo il pipistrello

7

il Pipistrello

Quando tu dormi io vado in giro,

non solo di insetti mi cibo.

Nella mia stanza mi trovi a testa in giù,

ho ali che mi portano su.

Nella mia grotta siamo più di cento,

volo veloce come il vento.

Evito ostacoli a destra e sinistra

grazie ad un radar che aiuta la mia debole vista.

Non appartengo alla famiglia degli uccelli,

non faccio le uova come quelli.

Anche la mia ala è diversa,

per non parlare della testa.

La natura mi ha fatto bruttino,

dicono che sono cattivo.

Sarà perché sono tutto nero?

O perché di succhiare il tuo sangue ho il pensiero?

Aiutami a far crescere Piccole Perle Edizioni Creative